RoyalBees bee honey Royal bees special products packages bee honey hotels breakfast Royal bees honey jars

Il miele è un dolce denso, sciropposo; è una sostanza aromatica prodotta dalle api dalla trasformazione di nettare floreale intro- ed extra o di altri succhi di frutta dolce di piante. Questi succhi vengono arricchiti con le secrezioni delle api dal proprio corpo e trasferiti alle cellule di cera del pettine, dove vengono sistemati e sigillati come magazzino alimentare.

Informazioni di base

Si ottiene secondo la natura del materiale di origine da cui viene prodotto: nettare, melata, o misto; secondo il metodo di estrazione: centrifugato, scolato, torchiato e filtrato; secondo la stagione di produzione: primavera, estate o autunno. Può avere le seguenti colorazioni: chiaro-acqua, bianco/grigio, giallo limone e dal marrone rossiccio al marrone scuro. Può avere una consistenza liquida, viscosa o cristallizzata a seconda della posizione dell'apiario: prato, campo e montagna (foresta).

Tipi di miele

Il miele ha origine dal nettare e dalla melata; il primo, è un prodotto vegetale che le api raccolgono dai fiori di piante; la seconda, è un dolce succo secreto da afidi e altri insetti che si nutrono della linfa di tiglio, salice, querce e altri alberi.

Composizione chimica del miele

Il miele, contiene molti elementi e microelementi che si trovano nella forma più adatta per l'assorbimento da parte del corpo (Alluminio, Boro, ferro, iodio, potassio, calcio, silicio, litio, manganese, rame, magnesio, sodio, nichel, Osmio, Piombo , Zolfo, titanio, fosforo, cloro, cromo, zinco). È noto che negli esseri umani e animali, molti processi biochimici e fisiologici avvengono con il coinvolgimento di microelementi. Si è provato che la maggior parte dei microelementi contenuti nei prodotti delle api sono presenti nel sangue e in alcuni organi della specie umana. Il miele è composto da proteine, vitamine - B1, B2, B3, B6, K, C, E, provitamine A, PP, acidi organici, enzimi invertasi, lipasi, e molti altri componenti che si trovano nel sangue in piccole quantità.

I principali componenti del miele sono:

  • I carboidrati (70-80%), principalmente rappresentati da glucosio e fruttosio, disaccaridi saccarosio e circa 20 altri trisaccaridi. Il glucosio e fruttosio totale varia tra il 65 - 75%.Il tasso di saccarosio è inferiore al 5%, ma in alcuni casi (acacia, lavanda, miele di melata) ha raggiunto 8%.
  • Acqua, che rende circa il 15-20% della composizione del miele. Quando il contenuto di acqua è superiore al 20%, si creano le condizioni per processi di fermentazione.
  • Acidi organici in piccole quantità: gluconico, malico, citrico, ossalico, tartarico, lattico, maleico, acido succinico, acido piroglutammico, acido benzoico, acido formico.
  • Minerali – nelle quantità più grandi sono: potassio, sodio, calcio, fosforo, zolfo, magnesio.
  • Proteine – da 0,1 a 1,5%.
  • Gli aminoacidi nel miele sono circa in numero pari a 20: Prolina, Lisina, istidina, arginina, treonina, acido aspartico, acido glutammico, glicina, metionina, isoleucina, leucina, tirosina, triptofano, fenilalanina e altri.
ROYAL-BEES stabilimento produttivo
2A Rojen Str.
4190 Saedinenie, Bulgaria

ROYAL-BEES Ufficio
Maritza Boulevard
3 piano, ufficio 13
4000 Plovdiv, Bulgaria

telefono: +359 899 452 850
telefono: +359 895 969 797